Vai al contenuto della pagina

Comune di MARCON

Scrutini - MARCON( VENEZIA) Elezioni comunali - Ballottaggi del 11 giugno 2017

[Comune superiore] - Elettori: 13.857 - Votanti 1º turno: 7.327 - percentuale votanti 1º turno: 52,87 % - Votanti 2º turno: 5.811 - percentuale votanti 2º turno: 41,93 % - Sezioni scrutinate: Tutte Dato aggiornato al 26/06/2017 - 00:55
Candidati sindaco e liste   turno
Voti

 % 
 turno
Voti

 % 
Seggi
 
ROMANELLO MATTEO
eletto   2.89551,322.16530,55 
 LEGA NORDLEGA NORD    1.16117,536
 FORZA ITALIAFORZA ITALIA    4596,932
 LISTA CIVICA - INSIEME PER MARCONLISTA CIVICA - INSIEME PER MARCON    2153,241
 FRATELLI D'ITALIA - ALLEANZA NAZIONALEFRATELLI D'ITALIA - ALLEANZA NAZIONALE    1862,801
  Totale   2.02130,5110
 
CAPUTO VITO
   2.74648,682.61036,83 
 PARTITO DEMOCRATICOPARTITO DEMOCRATICO    98114,812
 LISTA CIVICA - NOI MARCONLISTA CIVICA - NOI MARCON    85612,921
 LISTA CIVICA - MARCON FUTURALISTA CIVICA - MARCON FUTURA    3765,67-
 LISTA CIVICA - MARCON COMUNITA' IN PROGRESSOLISTA CIVICA - MARCON COMUNITA' IN PROGRESSO    2613,94-
  Totale   2.47437,363
 
FOLLINI ANDREA
     1.56122,02 
 LISTA CIVICA - IO SCELGO MARCONLISTA CIVICA - IO SCELGO MARCON    1.14117,231
 SINISTRA - MARCON IN COMUNESINISTRA - MARCON IN COMUNE    2654,00-
  Totale   1.40621,231
 
ZANATTO CARLO
     5487,73 
 LISTA CIVICA - SOLUZIONE MARCONLISTA CIVICA - SOLUZIONE MARCON    5227,88-
 
AGIRMO ROBERTO
     2022,85 
 INDIPENDENZA NOI VENETOINDIPENDENZA NOI VENETO    1993,00-
Totale voti candidati sindaco 2º turno5.641 
Schede bianche 2º turno601,03 %
Schede nulle 2º turno1101,89 %
Schede contestate e non assegnate 2º turno- -
Totale voti candidati sindaco 1º turno7.086 
Totale voti liste 1º turno6.622 
Schede bianche 1º turno580,79 %
Schede nulle 1º turno1832,49 %
Schede contestate e non assegnate 1º turno- -
Totale seggi liste  14
Seggi spettanti consiglio  16
 
  • CANDIDATI A SINDACO ELETTI CONSIGLIERI CAPUTO VITO, FOLLINI ANDREA
I dati si riferiscono alle comunicazioni pervenute dai comuni, tramite le prefetture, e non rivestono, pertanto, carattere di ufficialità. La proclamazione ufficiale degli eletti è prerogativa degli uffici elettorali territorialmente competenti, retti da magistrati. La ripartizione dei seggi e l'individuazione degli eletti non tengono conto di eventuali "opzioni", incompatibilità e surroghe.