Vai al contenuto della pagina

Comune di SAVIGLIANO

Scrutini - SAVIGLIANO( CUNEO) Elezioni comunali - Ballottaggi del 11 giugno 2017

[Comune superiore] - Elettori: 17.598 - Votanti 1º turno: 10.817 - percentuale votanti 1º turno: 61,46 % - Votanti 2º turno: 8.781 - percentuale votanti 2º turno: 49,89 % - Sezioni scrutinate: Tutte Dato aggiornato al 26/06/2017 - 00:52
Candidati sindaco e liste   turno
Voti

 % 
 turno
Voti

 % 
Seggi
 
AMBROGGIO GIULIO
eletto   4.87457,843.31031,68 
 LISTA CIVICA - LA NOSTRA SAVIGLIANOLISTA CIVICA - LA NOSTRA SAVIGLIANO    1.60817,715
 PARTITO DEMOCRATICOPARTITO DEMOCRATICO    1.49016,415
  Totale   3.09834,1310
 
GIOFFREDA TOMMASO
   3.55242,162.94728,21 
 LISTA CIVICA - SAVIGLIANO 2.0LISTA CIVICA - SAVIGLIANO 2.0    1.28614,161
 LEGA NORDLEGA NORD    7878,671
 FORZA ITALIAFORZA ITALIA    6487,13-
  Totale   2.72129,982
 
PORTERA ANTONELLO
     2.57924,68 
 MOVIMENTO 5 STELLE.ITMOVIMENTO 5 STELLE.IT    1.87620,661
 
RUBIOLO PIERGIORGIO
     1.39413,34 
 LISTA CIVICA - PROGETTO PER SAVIGLIANOLISTA CIVICA - PROGETTO PER SAVIGLIANO    8719,59-
 LISTA CIVICA - SAVIGLIANO AL CENTRO!LISTA CIVICA - SAVIGLIANO AL CENTRO!    3113,42-
  Totale   1.18213,02-
 
SCHININA' MAURIZIO
     2162,06 
 IL POPOLO DELLA FAMIGLIAIL POPOLO DELLA FAMIGLIA    1992,19-
Totale voti candidati sindaco 2º turno8.426 
Schede bianche 2º turno1061,20 %
Schede nulle 2º turno2462,80 %
Schede contestate e non assegnate 2º turno30,03 %
Totale voti candidati sindaco 1º turno10.446 
Totale voti liste 1º turno9.076 
Schede bianche 1º turno940,86 %
Schede nulle 1º turno2682,47 %
Schede contestate e non assegnate 1º turno90,08 %
Totale seggi liste  13
Seggi spettanti consiglio  16
 
  • CANDIDATI A SINDACO ELETTI CONSIGLIERI GIOFFREDA TOMMASO, PORTERA ANTONELLO, RUBIOLO PIERGIORGIO
I dati si riferiscono alle comunicazioni pervenute dai comuni, tramite le prefetture, e non rivestono, pertanto, carattere di ufficialità. La proclamazione ufficiale degli eletti è prerogativa degli uffici elettorali territorialmente competenti, retti da magistrati. La ripartizione dei seggi e l'individuazione degli eletti non tengono conto di eventuali "opzioni", incompatibilità e surroghe.